Fabio Ferracane Foddreé 2022

Disponibile

Bianco leggermente mosso. “Foddre è … !!!” tradotto dalla lingua siciliana… “è sciocco, pazzo, pazzo!”, spesso detto come giudizio. Questo Catarratto distintivo è sia geniale che spericolato. L’intento era quello di creare un vino “spumante”, ma senza seguire le “regole” e le tecniche dell’enologia moderna normalmente utilizzate per fare questo tipo di vino. Ispirato dalla vinificazione ancestrale che era nota ai contadini siciliani del passato, il vino viene imbottigliato dopo che la fermentazione è quasi completata. Il minimo residuo zuccherino garantisce il completamento della fermentazione in bottiglia, dove si forma l’anidride carbonica, in modo del tutto naturale. Il vino, imprigionato nella bottiglia, inizia a impazzire (“infuddrire” in siciliano), come se uscisse dalla bottiglia, diventando così frizzante!
“Foddre è … !!!” – (“Pazzi!”) – esclamarono entusiasti i contadini siciliani mentre toglievano il tappo e vedevano le bollicine salire al collo della bottiglia…

15,70 

Disponibile

Descrizione

Sentori di lievito, pera e mandorla nel finale. In bocca molto fresco, sapido e lungo al palato.

Annata: 2022

Formato: 0,75 lt

Uve: Catarratto 100 %.

Origine: Salemi, a 160 metri slm.

Terreno: medio impasto, tendente al calcareo.

Vinificazione e affinamento: dopo la raccolta delle uve a mano, pigio-diraspatura e fermentazione a bassa temperatura. Imbottigliato prima del completamento della fermentazione.

Grado alcolico: 11%.

Temperatura di servizio: 8/10 °C.

Abbinamenti consigliati: aperitivi.

Sicilia
Fabio Ferracane