Barbacàn

Visitare l’ azienda di Matteo e Luca Sega a San Giacomo di Teglio è come aprire un tunnel spazio temporale e, percorrendolo, si vedono tutte le tappe che hanno probabilmente portato il Nebbiolo ai giorni nostri. Ma in realtà in Valtellina il Nebbiolo non esiste, qui si deve parlare di Chiavennasca. Barbacàn conduce eroicamente una viticoltura senza compromessi, del tutto manuale, nel rispetto dell’ uomo e dell’ ambiente. Le vinificazioni sono selvagge, autentiche, senza utilizzo di nessun tipo di coadiuvante se non bassissime quantità di solforosa quando necessarie. Bere Barbacàn è come fare un sorso di storia, finito il sorso bisognerà aprire una nuova bottiglia perché, come tutte quelle buone, finiscono subito.

Filtra per
Resetta
Resetta