Bucciarelli

La storia di questa cantina, emblema del Chianti Classico, comincia il 18 giugno 1549 quando, con atto notarile registrato, Michelangelo Buonarroti, acquista il Podere Casanova, esattamente nei confini dell’attuale Antico Podere Casanova della famiglia Bucciarelli. Le prime annotazioni contabili certe del “vino rosso” di Casanova spedite a Casa Buonarroti a Firenze risalgono al 1551, valutato ben 50 soldi al barile. Oggi a distanza di 5 secoli la famiglia Bucciarelli con la stessa passione e dedizione cura e gestisce questo podere ubicato interamente nella zona di produzione del Chianti Classico DOCG, a metà strada tra Firenze e Siena, coltivando 13 ettari di vigneti in regime biologico.

Filtra per
Resetta
Resetta