Casa Balaguer

Andres Carull e la moglie Marta sono originari della zona e portano avanti un progetto che è alla terza generazione, la prima vigna piantata dal nonno di Andres, Daniel, risale al 1932 ed era Monastrell. Andres è ingegnere agronomo ed enologo, la moglie Marta biologa ed enologa, si sono conosciuti proprio all’università ma l’amore tra loro è scoppiato quando entrambi lavoravano a Bordeaux con il pioniere della biodinamica Alain Moueix presso Chateau Fonroque. Tornati nel 2008 ad Alicante riprendono l’azienda di famiglia convertendola in biologico e biodinamica. Oggi l’azienda Vinessens produce vini di terroir da vitigni autoctoni come: Monastrel, Rojal, Garnacha peluda, Forcal del Arco, Malvasia, Muscatel. L’amicizia con Rafa Bernabe è di lunga data, Marta fece addirittura la sua prima vendemmia dopo enologia proprio da Rafa nel 2006. Tornati dalla Francia spesso si incontravano per scambiare opinioni sull’agricolura sostenibile e condividendo il fatto che le grandi aziende spagnole producevano vini come potrebbe fare un’industria di bevande gassate. Oggi Andres e Marta portano avanti con sensibilità, responsabilità e rispetto il progetto, coltivando le vigne di Casa Balaguer a 700 metri, principalmente di Monastrell e le vigne dei bianchi nel parco Natural de La Mata su sabbia in riva al mare.

Filtra per
Resetta
Resetta