Delong Marlene

Fondata nel 1966 ad Allemant da Gérard Delong la proprietà possiede oggi 5 ettari su tre villaggi del Sézannais: Allemant, Broyes e Sézanne. Con massima cura e rigore, oggi Marlène ed il marito Damien coltivano i 3 vitigni champenois su vigne di circa 40 anni. L’intera conduzione della maison è per loro un’intuizione naturale, proveniente dalla loro passione per la vite e la vigna. Convinti della ricchezza della natura hanno scelto di condurre i vigneti adottando tecniche biologiche e di cultura ragionata nel massimo rispetto del loro terroir e per consentire ai propri champagnes di rivelare tutta la loro personalità. In cantina vige la massima attenzione, utilizzando esclusivamente lieviti indigeni e non effettuando filtrazioni.

Filtra per
Resetta
Resetta