Guillaume Marteaux

Bonneil si trova quasi all’estremità occidentale della zona di produzione dello Champagne, nel mezzo di uno splendido anfiteatro esposto a sud con le vigne che sovrastano la Marna, poco prima che essa entri nella piana dell’Ile de France. Guillaume Marteaux rappresenta la quinta generazione di viticultori e da quasi vent’anni ha deciso di condurre le vigne nella maniera più naturale possibile, fino ad abbracciare la biodinamica. Parte della famiglia ha gestito in passato anche un importante vivaio, e ha sempre posto elevatissima attenzione alla selezione massale dei propri vigneti, così da garantire la giusta diversità genetica che permette una resistenza e resilienza naturale alle malattie. Le uve vengono vinificate intervenendo il minimo per preservare e lasciar esprimere il meraviglioso terroir dove nascono. Pochissimi solfiti aggiunti, nessuna malolattica, bassi dosaggi e lunghi invecchiamenti sui lieviti sono le caratteristiche di tutta la sua produzione.

Filtra per
Resetta
Resetta