Julien Meyer

«Ogni passo del nostro lavoro tende a esprimere, nei nostri vini, il carattere estremo del territorio e il rispetto del suo equilibrio. L’essenza dei nostri vini proviene dall’energia della vite e da quella dei minerali. Trattiamo i “parassiti” della vite con prodotti naturali cercando di preservare l’ecosistema. I fertilizzanti utilizzati per mantenere il perfetto equilibrio del suolo sono esclusivamente organici (silice, compost, carbonato, basalto) o meccanici (fresatura, aratura, ossigenazione…). Un buon vino deve essere autosufficiente, richiede solo generosità, attenzione e pazienza»

Filtra per
Resetta
Resetta