Lumiluna

LumiLuna, giovane realtà vitivinicola, nasce a Mercatello (Perugia) sotto il segno di una grande amicizia, quella tra Luca Bigicchia e Giulio Rinaldi, due ragazzi intraprendenti che hanno scelto di proseguire la tradizione agricola familiare e produrre vino riportando a nuovo vigore vecchi vigneti, grazie a mirati ed accurati interventi manuali di potatura e cura del suolo. Nel 2015 Luca e Giulio, che amano definirsi “restauratori di vigne” oltre che vignaioli, prendono in gestione alcuni filari e iniziano la loro avventura nelle ore libere e soprattutto di sera “a lume di luna”: da qui il nome della cantina. Il 2017 èl’anno della svolta: da poche centinaia di bottiglie, i due giovani passano ad una produzione di più ettolitri grazie all’acquisizione di ulteriori ettari vitati. Nel 2018 viene ultimata anche la cantina di proprietà. I vigneti allevati sono dislocati in un raggio di 20 km a sud di Perugia, tra le colline che circondano Mercatello, località dove è situata la cantina. Le piante più vecchie (fino a 70 anni di età) sono in gran parte di Trebbiano, Malvasia di Candia e Grechetto. Le vigne più giovani sono principalmente di Grechetto, Trebbiano e Sangiovese, ma non mancano piccole parcelle di Syrah, Merlot e Pinot Grigio. Le vigne poggiano su suoli esposti diversamente e con composizioni estremamente variegate che vanno da terreni a matrice argillosa a quelli ricchi di scheletro, dall’argilla mista a calcare al galestro. Luca e Giulio hanno cosı ̀ a disposizione una gamma di uve estremamente diverse tra loro, in modo da ottenere vini fini ed eleganti senza l’uso di sostanze di sintesi. Oltre ai vini legati ai vitigni autoctoni umbri, i “lumilunici” interpretano il frutto di ciascuna annata sperimentando blend insoliti, idee e tecniche diverse.

Filtra per
Resetta
Resetta