Montecorneo 570

Sara e Federico prendono in mano la cantina, che produce vino da ormai 5 generazioni, nel 2018. La cantina di Montecorneo 570 è sempre stata attiva, ma il nuovo impulso dato dai ragazzi ha generato una vera e propria rivoluzione: in primis nella scelta dei vitigni, con il recupero del Grechetto, varietà locale precedentemente trascurata e l’introduzione del regime biologico, certificato dal 2017, con l’utilizzo di rame e zolfo, e sovescio organico. Nella piccola cantina tutto si svolge secondo natura: vasche in acciaio per la fermentazione, qualche botte per la maturazione, e al piano superiore i graticci per l’appassimento dell’uva: tutto a misura, per garantire un risultato finale che riporta il territorio in primo piano e lo eleva da personaggio secondario a protagonista assoluto.

Filtra per
Resetta
Resetta