Sauro Maule

Sauro Maule è un giovane imprenditore agricolo, fin da ragazzo impegnato nell’allevamento bovino. Nel 2010 decide di assecondare la sua passione e diventa vignaiolo, iniziando a reimpiantare i vigneti di proprietà del padre Lino, sulle colline calcaree dei Colli Berici e nella zona di Gambellara. Segue fin da subito il metodo della coltivazione naturale sia in vigna che in cantina, e conseguentemente nei suoi vigneti non si sono mai visti nè pesticidi nè concimi chimici, e regna l’inerbimento naturale, con il sovescio invernale e la riduzione dei trattamenti con rame e zolfo. I vitigni a bacca rossa si trovano nei Colli Berici e sono Merlot e Tocai Rosso; Garganega, Chardonnay, Pinot Grigio e Durella sui terreni vulcanici di Gambellara, in località Selva. Inizia a vinificare con l’annata 2011, facendosi ispirare ed aiutare da Angiolino Maule. Le sue prime creazioni risultano molto ben riuscite ed eleganti e prosegue la sua strada, impegnandosi man mano sempre più. Dall’annata 2017 possiede una cantina per la produzione propria e l’affinamento di sua proprietà ubicata nei Colli Berici.

Filtra per
Resetta
Resetta